Ai fini della compilazione della domanda di iscrizione, il confidi è tenuto:

  1. a procedere al download del modello necessario;
  2. a inserire e inviare tramite PEC i relativi moduli, dichiarazioni e documenti debitamente sottoscritti;
  3. a raccogliere le sottoscrizioni e i documenti di identità dei soggetti che assumono la responsabilità delle suddette dichiarazioni.

Il responsabile legale del confidi istante attesta la veridicità e completezza delle informazioni contenute nella domanda.

Per accedere alla domanda di iscrizione e ai relativi allegati è necessario effettuare il download del file compresso, cliccando sul pulsante sottostante.

All’interno del file compresso sono disponibili i seguenti documenti:

  1. Disciplina della procedura di iscrizione
  2. Modello della domanda di iscrizione
  3. Allegato 1 – Elenco soci
  4. Allegato 2a – Elenco esponenti (file word)
  5. Allegato 2b – Elenco esponenti (file excel)
  6. Allegato 3 – Dichiarazioni sostitutive di atto notorio
  7. Allegato 4a – Informazioni economiche e patrimoniali di bilancio (file word)
  8.  Allegato 4b – Informazioni economiche e patrimoniali di bilancio (file excel)
  9. Informativa OCM sul trattamento e la protezione dei dati personali

La domanda di iscrizione nell’Elenco va inviata, a mezzo PEC, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata:

organismoconfidi@pec.it

L’indirizzo PEC del confidi deve essere quello risultante nel Registro delle Imprese e la domanda deve essere a firma del legale rappresentante del confidi o di un suo procuratore speciale, pena l’inammissibilità dell’istanza inviata all’Organismo.

Per il versamento dei contributi dovuti dai confidi si può utilizzare il seguente codice IBAN:

IT 27 M 01030 03200 000006601753

intestato a OCM – Organismo Confidi Minori

Filiale MPS di Roma, via del Corso 232

SCARICA IL FILE
Ai fini del calcolo del contributo dovuto dai confidi tenuti all’iscrizione nell’Elenco previsto dall’art. 112 TUB, è necessario fare riferimento allo schema previsto dalla delibera del Consiglio di Gestione del 5 febbraio 2020.
Per accedere al testo della delibera è necessario effettuarne il download, cliccando sul pulsante sottostante.
SCARICA LA DELIBERA